Biscotti/ Dolci/ Ricetta/ ricette bimby/ Ricette con le uova/ Ricette siciliane

Taralli dolci con glassa al limone

Adoro i taralli dolci con la glassa al limone, deliziosi biscotti pasta frolla ricoperta da glassa aromatizzata al limone tipici di questo periodo.

Taralli al limone

 

In Sicilia come già sapete perché ve ne ho già parlato a proposito dei Tetù e teio.  (ho messo il link per chi volesse rifarli) il 2 Novembre non è soltanto la ricorrenza dei defunti, ma anche una festa per i più piccoli. La tradizione vuole infatti, che in questa occasione i nostri cari, che ormai non ci sono più portino loro doni e dolcetti. 

I taralli dolci con la glassa al limone fanno parte quindi di questa tradizione e sono praticamente immancabili nel cesto che ogni genitore prepara la sera del 1 Novembre.

Nei ricordi di bambina era una trepida attesa…..difficilmente la notte si riusciva a dormire….si cercava i tenere un occhio socchiuso tra timore e curiosità, sperando di riuscire a vedere cosa succedesse di notte.

Puntualmente invece mi addormentavo  e la mattina dopo era sempre una sorpresa….. e anche una caccia al tesoro….perché dovevamo trovare il posto dove i nostri cari avevano nascosto i loro doni.

Era la nostra versione di Halloween e vi confesso che mi piaceva molto di più!!!

Ma torniamo ai nostri taralli dolci….volete sapere come si fanno??

Allora eccovi le dosi:

  • 500 gr. Farina 00
  • 150 gr. Zucchero semolato
  • 150 gr. Strutto
  • Latte parzialmente scremato
  • 20 gr. Ammoniaca per dolci
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 1 succo di limone
  • 2 uova

Glassa a freddo:

  • 2 cucchiai di acqua
  • gr.250 zucchero a velo
  • 1 limone

 

Procedimento per fare i taralli dolci:

  1. Io ho usato il mio bimby quindi ho impiegato pochissimo tempo mettendo tutti gli ingredienti all’ interno, vel.4 per 1 minuto e la frolla era già fatta. Compattare l’impasto e avvolgerlo nella pellicola. Far riposare in frigo per 30 minuti.Taralli impasto bimby  taralli compattare l'impasto
  2. Se volete impastare a mano prodecete nel seguente modo:
    Sciogliete l’ammoniaca in un po di latte appena tiepido e lasciare riposare.In una ciotola  mescolare la farina con lo zucchero, aggiungere lo strutto morbido e unire le uova, iniziare ad impastare. Aggiungere  il succo e la scorza di limone e l’ammoniaca.
  3. L’ impasto deve essere liscio e morbido, ma non appiccicoso.  Con l’impasto ottenuto fare dei rotolini, piegarli a metà ed unire le due estremità formando delle ciambelle. taralli intrecciare per dare la forma
  4. Mettere nella teglia con carta da forno e cuocere a 180° in forno già caldo per circa 30 minuti ( il tempo di cottura dipende dal tipo di forno ). Lasciare raffreddare e quindi procedere alla glassatura.cottura taralliglassa per taralli
  5. Unire l’acqua al succo di limone,( io ho usato il succo già pronto ) aggiungere lo zucchero a velo e mescolare finché si forma una glassa liscia e senza grumi, a  questo punto immergere i taralli ormai freddi e decorare con dei zuccherini colorati. Trasferirli su una grata per far scolare la glassa in eccesso.

Taralli dolci con glassa al limone 2

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend