Primi/ Ricetta

Penne rigate alle tre P

penne rigate alle tre P

Penne rigate alle tre P ….una pasta che mio marito ha mangiato tanto tempo fa e che non ha mai dimenticato….chissà perché!!

penne rigate alle tre P

In genere quando posso evito di mettere la panna nella pasta, ma questa ricetta di un bel po di anni fa la richiede proprio, e allora che panna sia!!  E’ anche sbrigativa da fare come la maggior parte delle mie ricette, infatti quando è il tempo di pensare a cosa preparare per pranzo è sempre tardi. Quindi cerco spesso  di trovare qualcosa di facile, veloce e che sia pure gustoso e le penne rigate alle tre P lo sono…  eccome!!  😛

Ingredienti per le penne rigate alle tre P per 4 persone

  • gr. 320 penne rigate
  • gr. 200 pisellini surgelati
  • gr. 200 prosciutto cotto
  • gr. 250 panna da cucina
  • n. 1 piccola cipolla
  • una mangiata di funghi surgelati ( licenza personale…. nella ricetta originale non sono previsti )
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:

Sbucciare e pulire una cipollina, tritarla finemente e farla rosolare con l’olio extravergine di oliva. Appena è appassita aggiungere i funghi surgelati e salare. Dopo un paio di minuti aggiungere i pisellini, se volete si possono usare anche quelli in scatola, ma io preferisco quelli piccoli surgelati, trovo che il loro sapore sia decisamente migliore. Portarli a cottura aggiungendo poco per volta dell’acqua calda. Appena anche i pisellini saranno cotti aggiungere in padella il prosciutto cotto tagliato a cubetti, mescolare e per ultimo aggiungere la panna da cucina. Aggiustare di sale e pepe. Nel frattempo cuocere la pasta,scolarla al dente e versarla nella padella con il condimento, mantecare facendo tirare un po la salsa se fosse troppo liquida, oppure aggiungendo un po di acqua di cottura se invece fosse troppo asciutta.

penne rigate alle tre P

Servire ben calda con un po di pisellini e prosciutto sopra!

penne rigate alle tre P

Devo chiedere a mio marito perché si ricorda ancora questo piatto…. sarà perché era molto buono oppure perché era lui molto giovane??!! Mah!!

 

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    stefy
    21 settembre 2015 at 17:50

    Un piatto veloce, stuzzicante e semplice da fare!

  • Reply
    francesca raffa
    22 settembre 2015 at 11:41

    Buonissimo questo primo piatto!!!

  • Reply
    Paola Pasquini
    22 settembre 2015 at 16:59

    Questa pasta la preparavo anche io, buonissima

    • Reply
      pasteepasticci
      23 settembre 2015 at 18:16

      io l’ho fatta per far contenti mio marito che ne parlava sempre 🙂

  • Reply
    Francesca raffa
    22 settembre 2015 at 20:45

    ricetta buonissima …facile e gustosa

  • Reply
    Cinzia
    23 settembre 2015 at 21:39

    Secondo me non l’ha dimenticata perchè è molto buona 😀 La faccio spesso anche io

    • Reply
      pasteepasticci
      25 settembre 2015 at 14:47

      vedo che piace a tutti..non solo a mio marito 🙂

  • Reply
    Elisa
    24 settembre 2015 at 16:47

    Sicuramente la proporrò nei prossimi pranzi. Primo piatto facile e sicuramente buonissimo!!!

    • Reply
      pasteepasticci
      25 settembre 2015 at 15:02

      Grazie….questi ingredienti poi sono spesso nei nostri frigo 😉

  • Reply
    In cucina ci pensa Simo
    18 ottobre 2015 at 21:59

    Deliziose!! Le tue ricette con le foto dei diversi passaggi sono fantastiche!

  • Reply
    Una mamma in padella
    13 novembre 2015 at 10:01

    bbonaaaaaaaaaa 😀

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Crostata al burro d'arachidi e cioccolato
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Send this to a friend