Dolci/ Ricetta/ Sfizi

Mandorle caramellate come quelle della fiera

Mandorle caramellate, quante le  volte abbiamo viste nei banchi delle fiere o del mercatino rionale? E quante volte i profumi dello zucchero cotto ci fa  salire  la voglia di comprarle e di sgranocchiarle golosamente??  Ecco senza dover per forza andare alla fiera del paese oppure al mercatino possiamo farci le nostre mandorle caramellate anche a casa. Pochi ingredienti per una bontà senza tempo.

Seguitemi nella ricetta e vi spiegherò come farle!

Ingredienti per le mandorle caramellate:

  • 250 g di zucchero semolato
  • 50 ml di glucosio
  • oppure 50ml di miele millefiori
  • 50 ml d’acqua
  • 150 grammi di mandorle pelate
  • 150 grammi di mandorle non pelate

Procedimento:

Trucchetto per pelare le mandorle: mettere a bollire dell’acqua e tuffarci le mandorle, tenerle in ammollo per 20 minuti. Trascorso il tempo la buccia verrà via senza nessuna fatica.

In un tegame versare l’acqua, aggiungere lo zucchero semolato e il glucosio o il miele. Porre sul fuoco e far sciogliere lentamente fino  al raggiungimento della temperatura di 121 gradi.

Per verificarlo occorre uno strumento ” quasi ” indispensabile…Il termometro!  Comunque è possibile capire quando la temperatura arriva a 121° osservando le bollicine del caramello: dovranno essere piccole e tantissime.

Nel frattempo in una padella a parte mettere a tostare le mandorle che dovranno essere ben calde quando le verseremo nel tegame con il caramello.

Aspettiamo pazientemente che il caramello arrivi 121 gradi e versiamo le mandorle tenute in caldo, mescolare velocemente e di continuo, finché tutte le mandorle siano ben ricoperte dal caramello.

Continuare la cottura finché vedrete che, a causa dell’evaporazione dell’acqua,  lo zucchero si rapprenderà diventando di nuovo cristallino.

A quel punto togliete dal fuoco, versate le mandorle caramellate su della carta forno e facendo attenzione a non scottarvi cercate di separarle tra di loro.

Fate raffreddare completamente e conservate in un barattolo.

Vi avviso però che creano dipendenza….non saprete resistere alla tentazione di mangiarle…  le ho preparate ieri e già oggi sono finite tutte!!!!

Con le stesse dosi e procedimento e possibile  realizzare il Croccante di mandorle

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend