Primi di carne/ Ricetta/ sughi e condimenti

Maccarruna al ferretto fatte in casa

Cosa sono i maccarruna al ferretto?? E’  un tipo di pasta fresca assai nota in tutto il centro sud.

Ogni regione poi ha dato nomi diversi, nella zona del trapanese vengono chiamate anche “busiate”… ma quello più gettonato è appunto maccarruna con il ferretto….. e adesso vi starete domandando cosa è il ferretto???  😆  😆

Si tratta di un pezzetto di fil di ferro….può essere liscio ma la maggior parte delle volte è attorcigliato con cui si arrotolano i pezzetti di pasta fresca.

 

Addirittura mi diceva mia madre che alcuni adoperavano le stecche degli ombrelli….ma quelli erano altri tempi…. e quello che ho io proviene proprio dal cassetto di mia madre.

Adesso che è più difficile trovarlo ( a menochè non ve lo facciate fare di proposito dal fabbro) si può sostituire il ferretto con uno spiedino di legno lungo…..i maccarruna vengono bene lo stesso 😉

Come si condiscono i maccarruna con il ferretto?? Vari sono i condimenti….vanno dal pesto genovese a quello veloce alla trapanese…. oppure con un ragù di pesce o di carne….insomma la pasta fresca è buona in qualsiasi modo la condisci ….l’importante è farla!!!

Ahhh….dimenticavo….fatene in abbondanza perché piacerà un sacco ai vostri commensali 😉

Ingredienti per i maccarruna al ferretto:

per 4 persone:

per i maccarruna:

  • gr. 400 farina di semola di grano duro
  • ml. 200 circa di acqua

Per il condimento:

  • gr. 300 salsiccia di suino fresca
  • gr. 450 funghi ( io ho usato quelli surgelati )
  • n. 2 spicchi di aglio
  • un mazzetto di finocchietto selvatico ( facoltativo )
  • mezzo cucchiaino di olio al peperoncino piccante
  • sale q.b.

Procedimento:

A mano: mettere la farina in una ciotola, fare un buco al centro e versare a filo l’acqua. Raccogliere la farina dai bordi e cominciare ad impastare. Lavorate la pasta per circa 10 minuti, alla fine dovrà essere bella liscia. Mettere a riposare sotto la ciotola per circa 30 minuti.

Con un robot da cucina impiegherete pochi minuti.

 

maccarruna al ferretto

Trascorso il tempo di riposo, formare dei grossi bigoli, tagliare delle sezioni di circa 3-4 cm. e appoggiare il ferro sopra, far rotolare il ferretto in modo che la pasta si attorcigli intorno. Far scivolare delicatamente il maccarruni e adagiarlo su una tovaglia leggermente infarinata. No devono toccarsi fra di loro altrimenti si attaccano. Coprirli con un altro telo e preparare il condimento.

maccarruna al ferretto1.jpg2

In una padella far rosolare l’aglio con l’olio ed eliminarlo, aggiungere i funghi e cuocerli finché sarà evaporata tutta l’acqua di cottura.

In un altra padella far rosolare la salsiccia già spellata, sfumare con un goccio di vino e aggiungere i funghi e il finocchietto selvatico tagliato finemente. Aggiungere un po di olio al peperoncino e assaggiate….se occorre aggiustate di sale.

Cuocere i maccarruna al ferretto per un paio di minuti dal momento in cui salgono a galla, scolarli, versarli nella padella con il condimento e mantecare.

Impiattare velocemente e servirli ai vostri ospiti che sicuramente saranno in trepida attesa 😀

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Crostata al burro d'arachidi e cioccolato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend