legumi/ Primi/ Ricetta

Lumachelle integrali fatte in casa

lumachelle integrali

Le lumachelle integrali sono un formato di pasta molto simile ai ditali…. solo che nella versione fatta in casa sono rigati.

Non conoscevo questa pasta ne tanto meno sapevo che si chiamassero lumachelle ( ancora oggi non so il perché di questo nome )… li ho fatti in occasione di un cucinare insieme in un forum di cucina….. io ho usato farina integrale, ma se volete si possono fare usando la classica farina o anche la semola rimacinata di grano duro.

lumachelle integrali

Per realizzare la forma rigata occorre munirsi dell’apposito aggeggio di legno, che serve pure per fare i garganelli liguri, e di un bastoncino del diametro di 1 cm. circa. In mancanza potete usare il manico di un cucchiaio di legno.

Ingredienti per fare le lumachelle integrali :

  • gr. 300 farina integrale
  • 150 ml. circa di acqua
  • un pizzico di sale

Procedimento:

A mano: sul piano di lavoro fare la fontana con la farina, aggiungere un pizzico di sale e versare poco per volta l’acqua, cominciare ad impastare prendendo man mano la farina dai bordi. Proseguire per dieci minuti fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo.Fare una palla e lasciar riposare per 20 minuti sotto una ciotola o coperta con pellicola per alimenti.

Con il robot da cucina: mettere gli ingredienti nel contenitore e impastare finché non si forma una palla, trasferire sul piano di lavoro, fare la palla e lasciar riposare come sopra.

Trascorso il tempo di riposo, tirare una sfoglia con la macchinetta oppure con il mattarello e tagliare dei rettangolini 1 x 2,5 cm. Adagiarne due per volta ( per velocizzare l’operazione piuttosto lunga 🙁  )  sull’apposito legnetto rigato e arrotolarli sul  bastoncino. Le lumachelle così formate devono essere messe su uno strofinaccio da cucina ad asciugare

 lumachelle-integrali-fatte-in-casa

Farli asciugare un paio d’ore e poi proseguire con la cottura, a me sono sembrati perfetti per cuocerli con i legumi.

lumachelle integrali con legumi11

Voi usate il condimento che più vi piace  😉

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    giusy di blumirtillo
    10 ottobre 2015 at 7:16

    Un passaggio, un complimento al tuo blog e un abbraccio
    Giusy di Blumirtillo

    • Reply
      pasteepasticci
      10 ottobre 2015 at 18:49

      Grazie per essere passata…..ricambio il tuo abbraccio :*

  • Reply
    Ivana
    11 ottobre 2015 at 20:01

    Ciao, sinceramente non conoscevo questo tipo di pasta… grazie per la ricetta, mi piace molto.. 😀

    • Reply
      pasteepasticci
      15 ottobre 2015 at 12:21

      Neanch’io…. o meglio non le conoscevo così rigate 😉

  • Reply
    maria giordano
    19 ottobre 2015 at 16:10

    Mi sa che le ho conosciute anch’io in quel ”cucinare insieme”… buonissime!

    • Reply
      pasteepasticci
      19 ottobre 2015 at 22:36

      Maria…. Bei tempi…. Ci siamo divertite tanto

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Aggiungi un posto a tavola, con NeMo
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Send this to a friend