Antipasti/ Caldi/ Ricetta/ Ricette siciliane/ Secondi/ Secondi di pesce/ secondi siciliani/ Sfizi

Frittelle di neonata (bianchetti)

Frittelle di neonata (bianchetti)

 

frittelle di neonata

Devo confessare che quando ero piccola e sentivo dire in casa che la sera a cena mia madre avrebbe fatto  “i purpetti ri nunnata” ovvero le polpette di neonata…restavo un po allibita!!! Ho imparato dopo che per neonata si intendeva il pesce azzurro appena nato 😀

E’ una prelibatezza che costa caro al mercato del pesce ed è per questo le mamme siciliane hanno imparato a rendere furbo questo piatto aggiungendo,  alla ricetta originale fatta dai pescivendoli, altri ingredienti per poi avere una maggiore resa in tavola.

Ingredienti:

gr.400 di neonata ( bianchetti)

n. 2 uova

gr. 50 farina 00

pepe e un pizzico di sale

(poco, essendo già la neonata sapida di suo)

olio extravergine di oliva per friggere

Procedimento:

Mettere la neonata in un piatto ed aggiungere le uova e la farina…..alcuni mettono anche del pecorino….ma io non sono una fan del formaggio nel pesce 🙁 mescolare per far amalgamare. Preparare una padella con una dose generosa di olio extravergine e metterlo a scaldare sul fuoco.

frittelle di neonata (bianchetti)

Friggere il composto a cucchiaiate, far dorare e girare le frittelle  cuocendole anche  dall’altra parte. Metterle su un piatto con la carta per fritti (oppure la carta da cucina) per assorbire l’unto in eccesso.

frittelle di neonata (bianchetti)-001

Servire caldissime su un letto di insalatina mista.

frittelle di neonata1

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    ropa55
    27 gennaio 2015 at 12:02

    Molto buone sia così sia con un pochino di formaggio insomma una bella ricettina classica.

    • Reply
      pasteepasticci
      27 gennaio 2015 at 12:21

      eh lo so che sei un buongustaio e ci si mette pure il formaggio 😉 ….grazie!!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Aggiungi un posto a tavola, con NeMo
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Send this to a friend