Dolci/ dolci siciliani/ Ricetta/ Ricette siciliane

Croccante di mandorle

croccante-di-mandorle

Croccante di mandorle…. il più amato delle fiere di paese!!

L’odore dello zucchero caramellato e delle mandorle tostate ci assale ogni volta che ci capita l’occasione di andare nei mercatini rionali o nelle feste di paese….ogni bancarella è ripiena di infinite dolcezze e questa è una di quelle a cui non si sa proprio resistere…poco importa se si attaccherà ai denti… ma al croccante di mandorle non si rinuncia!!!!

croccante-di-mandorle

Ingredienti per il croccante di mandorle:

  • gr. 300 mandorle ( io non le pelo )
  • gr. 250 zucchero semolato
  • gr.50 glucosio ( in mancanza anche miele va bene )
  • ml. 50 acqua

 

Procedimento:

Mettere l’acqua in un tegamino e poi versare lo zucchero semolato ( è importante mettere prima l’acqua e poi lo zucchero perché in questo modo, quest’ultimo si bagnarà per bene, senza che nessuna parte resti asciutta col rischio di bruciare). Aggiungere il glucosio oppure il miele e portare ad ebollizione, il caramello dovrà raggiungere la temperatura di 115 gradi. Nel frattempo far tostare le mandorle in una padella antiaderente e tenerle in caldo. Anche questo è molto importante, affinché la loro aggiunta non faccia  “inchiodare” il caramello rendendolo subito duro e difficile da lavorare.

Preparare a parte due fogli di carta forno e spennellarli con un po di olio di semi , l’ideale sarebbe una lastra di marmo….cosa che non tutti abbiamo a casa  😐

croccante-di-mandorle

Appena il caramello raggiunge la temperatura versare le mandorle ancora calde e mescolare velocemente. Far amalgamare un paio di minuti e trasferire il croccante di mandorle sul foglio di carta oleato. Coprire con l’altro foglio e con l’aiuto di un mattarello appiattirlo per renderlo omogeneo. Procedete quasi subito al taglio del croccante in quadratini o rombi… o come più vi piace e fate raffreddare completamente.

croccante-di-mandorle

E’ una preparazione semplice ma occorre che sia fatta bene, altrimenti si corre il rischio che lo zucchero si cristallizzi sulle mandorle…. certo non si butteranno via, avrete comunque ottenuto delle buonissime mandorle caramellate  😆  😉

croccante-di-mandorle

Che bontà!!!

croccante-di-mandorle

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    Emanuela
    10 ottobre 2015 at 10:54

    Adoro il croccante!

  • Reply
    Reginasole
    12 ottobre 2015 at 17:49

    Favolosa!!! fa venire l’acquolina in bocca 🙂

    • Reply
      pasteepasticci
      15 ottobre 2015 at 12:17

      Non me lo dire….è finito in un batter d’occhio!!

  • Reply
    Giovanna
    19 ottobre 2015 at 18:20

    Buonisssimooooooooo. Che goduria

  • Reply
    ropa55
    21 ottobre 2015 at 6:32

    Quando lo vedo sulle bancarelle non me lo faccio mai sfuggire

  • Reply
    stefy
    26 ottobre 2015 at 15:59

    mamma che buono! lo adoro!

  • Reply
    Mela
    26 ottobre 2015 at 23:41

    Credevo fosse più difficile 🙂 appena posso proverò 🙂

    • Reply
      pasteepasticci
      29 ottobre 2015 at 0:51

      molte volte ci sembra che le cose siano più difficili di quanto poi in effetti lo siano veramente!! Provaci 😉

  • Reply
    cucinarechiacchierando
    26 ottobre 2015 at 23:53

    Devo comprare il termometro solo per fare questo croccante! 115° è quasi meglio di 121°

  • Reply
    carmen
    27 ottobre 2015 at 16:44

    Buono… mi tornano in mente le fiere e quell’atmosfera li…:) complimenti!

    • Reply
      pasteepasticci
      29 ottobre 2015 at 0:46

      grazie….anche a me fanno lo stesso effetto 😉

  • Reply
    Valentina
    31 ottobre 2015 at 17:03

    Lo adoroooo il croccante, mi hai fatto venire voglia!

  • Reply
    Barbara Coccia
    3 novembre 2015 at 23:07

    Adoro il croccante!!

  • Reply
    Lacilieginasulcupcake
    7 novembre 2015 at 19:11

    Ricetta segnata:) età tanto che ne cercavo una collaudata:)

  • Reply
    balconcine
    12 novembre 2015 at 0:23

    Ivini bedda matri, che buono il torrone!!!!!
    ciao Flo!!
    Passare dal tuo blog assicura sempre il brontolio dello stomaco a qualunque ora del giorno e della notte!
    Aiutooooo
    un bacio dalle balconcine!

    • Reply
      pasteepasticci
      12 novembre 2015 at 9:38

      Ho il vago sospetto di sapere quale balconcina ha il brontolio a quest’ora di notte!!!!! Se la senti di fare la “traversata” della Sicilia te lo preparo….anche se sono sicura che arriverai per notte ahahahahaha!!! Un bacio anche a tutte voi :* :*

  • Reply
    giovanni
    19 maggio 2016 at 10:58

    se volessi usare le arachidi le proporzioni cambiano ?

    • Reply
      pasteepasticci
      21 giugno 2016 at 15:35

      chissà perché vedo solo adesso questo commento…… cmnq credo di averti già risposto a riguardo sulla mia pagina FB 😉 ciao

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Aggiungi un posto a tavola, con NeMo
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Send this to a friend