Dolci/ Impasti lievitati/ Le mie basi/ Ricetta

Cornetti metodo sfogliette

Mi sono ripromessa da parecchio tempo di fare i cornetti con questo metodo  che impazzava nel web un po di tempo fa…. questa tecnica  ha fatto talmente tanti giri per i vari blog che è diventato difficilissimo risalire all’autrice o all’autore ….ma se qualcuno/a si riconosce sarò ben felice di complimentarmi con lei/lui  😉

IMG_6476

La ricetta dell’impasto è quella della pasta brioche per la rosticceria siciliana , ho  modificato  la quantità di zucchero e aggiunto il burro spalmato…….inoltre ho impastato mezza dose!

Ingredienti:

gr.500 farina 0

ml.250 acqua

gr.50 strutto

gr.100 zucchero

gr.10 lievito di birra

gr.10 sale

Per prima cosa prendete il burro dal frigo e mettetelo a t.a. Riunite in una ciotola tutti gli ingredienti,tranne il sale, impastate per bene e aggiungere il sale, continuate ad impastare  per circa 10/15 minuti ( potete usare un’impastatrice oppure la macchina del pane se l’avete).L’impasto dovrà essere bello morbido, fate riposare per circa 30 minuti.Trascorso il tempo dividete  l’impasto in 8 pezzi di ugual peso e formate delle palline da stendere come si fa per la pizza, spalmare di burro morbido la prima 

cornetti metodo sfogliette

coprire con un altro disco di pasta…continuare così fino all’ottavo su cui però non metterete nulla, appiattire tirando la sfoglia con un mattarello. Dividere in 8 spicchi se li volete grandi, io ne ho fatto 12 per averli più piccoli. Arrotolare formando i cornetti e metterli a lievitare su carta forno fino al raddoppio. 

cornetti metodo sfogliette-001

Infornare a 180° per circa 20 minuti. Spolverare con zucchero a velo e farcire a piacere…… a voi la scelta del ripieno 🙂

IMG_7060

IMG_7061

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Laura
    21 ottobre 2014 at 22:57

    Anche io mi sono sempre ripromessa di farli,mi hanno sempre incuriosita,adesso,dopo aver visto i tuoi,non ho piu’ scuse!!! li devo fare…

  • Reply
    pasteepasticci
    23 ottobre 2014 at 14:04

    con questa tecnica ti eviti la sfogliatura della pasta e ottieni un ottimo risultato 😉

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Aggiungi un posto a tavola, con NeMo
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Send this to a friend