Dolci/ Impasti lievitati/ Ricetta/ Ricette con le uova

Cornetti briosciati con polish

Cornetti briosciati con polish

 

cornetti briosciati con polish1

Se avete voglia di un buon cornetto morbido morbido dovete proprio provare a fare questi del mitico nicodvb lui è molto bravo e molto tecnico, io so solo che seguendo la sua ricetta mi sono venuti dei cornetti briosciati con polish favolosi!!! Al posto del lievito di birra per questa preparazione userò la mia cara pasta madre che per l’occasione era stata rinfrescata la sera prima. Ho messo i numeri nelle foto per rendere più facile la spiegazione. Con le dosi che metterò qui sotto sono venuti 20 cornetti 😉 .

Ingredienti per il polish:

gr.50 pasta madre rinfrescata

gr.50 farina manitoba

ml.50 acqua

Ingredienti per l’impasto:

gr.250 farina manitoba

gr.250 farina 00

n.2 uova

n.1 tuorlo

latte q.b.

gr.150 zucchero semolato

granella di zucchero

gr.10 latte in polvere

n.1 cucchiaino di malto( io ho messo la farina maltata)

gr.8 sale

gr.200 burro morbido

n.1 cucchiaino di estratto di vaniglia

buccia di arancia 

Procedimento:

Preparare il polish sciogliendo la pasta madre nell’acqua, aggiungere la farina e mescolare. Verrà fuori una cremina che dovrà lievitare fino al raddoppio, se triplica è ancora meglio!!

Mettere il burro fuori dal frigo e procedere con l’impasto. Sgusciare le 2 uova ed aggiungere tanto latte quanto ne occorre finchè si arrivi a 300gr.(1) Versare il liquido nella planetaria con lo zucchero (2), mescolare, aggiungere il polish e dopo piano piano il resto degli ingredienti tranne il burro. In questa fase usate la foglia e cominciate ad impastare. All’inizio avrà la consistenza di una crema(3) ma pian piano il glutine si formerà e l’impasto comincerà d incordare, cioè diventerà sempre più elastico e tenderà ad attaccarsi. A questo punto cambiare la foglia con il gancio e portare ad incordatura(4). Aggiungere il burro morbido a più riprese, l’impasto sarà pronto quando si staccherà completamente dalle pareti della ciotola ed avrà formato una massa unica ed elastica(5). Mettere in una capiente ciotola con il coperchio e tenere a temperatura ambiente per un paio d’ore, poi mettere in frigo per 24 ore( io ne ho fatto passare 36 🙂 (6)

cornetti briosciati con polish

Riprendere l’impasto freddo di frigo e stenderlo con il mattarello in una lunga striscia(7), aiutandosi con della farina da spolvero perchè sarà morbidissimo.Tagliare i triangoli, farcirli con della confettura(8) oppure con della nutella ( alcuni li ho lasciati vuoti) ed arrotolarli.Posizionare i cornetti nelle teglie e mettere a lievitare per 6/8 ore(9). A lievitazione avvenuta mescolare il tuorlo con un po di latte e pennellare i cornetti, spolverare con la granella di zucchero quelli vuoti per distinguerli da quelli con il ripieno(10).

cornetti briosciati con polish1

Portare il forno a 180° ed infornare,per 20 minuti circa, io ho messo la funzione ventilata ed infornato 2 teglie per volta. Controllare la colorazione, appena diventano di un bruno dorato sfornarli e lasciar raffreddare.

cormetti briosciati con polish2

Cospargere con zucchero a velo i cornetti con il ripieno

cornetti briosciati con polish4

E non mi resta che dire: buona colazione a tutti 😛

cornetti briosciati con polish2

qui l’interno

cornetti briosciati con polish3

vedete com’è sofficioso ??!! 😉

cornetti briosciati con polish

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Pasta, patate e fantasia
    25 settembre 2014 at 8:42

    mammamiaaaaa Flò!!! sono uno spettacolo!!! sofficiosissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! 😛

    • Reply
      pasteepasticci
      25 settembre 2014 at 9:01

      Clara…. questa volta più delle altre…..una nuvola!!! Temevo non venissero dato la morbidezza dell’impasto troppo molle …. e invece sono andata fino in fondo 😉 😛

  • Reply
    Laura
    25 settembre 2014 at 19:39

    sono spettacolari!!! bellissimi..chissa’ che buoni!! 😛

    • Reply
      pasteepasticci
      26 settembre 2014 at 9:57

      Grazie! Si sono venuti buonissimi e morbidissimi….da rifare al più presto 😉

  • Reply
    Gabriela
    21 ottobre 2014 at 14:11

    Che voglia 🙂 Questi a mattina a casa mia verrebbero divorati

    • Reply
      pasteepasticci
      21 ottobre 2014 at 19:49

      ti assicuro che anche a casa mia non si scherza 😀 😉

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Crema di cavolo viola, TABASCO® Chipotle e panna acida.
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Send this to a friend