Creme/ Dolci/ dolci siciliani/ Ricetta/ Ricette siciliane

Cannoli con crema di ricotta

 Conoscete i cannoli siciliani!!!! Credo di siii…questo dolce non conosce stagione….si mangiano sempre, che sia Carnevale …Natale… o Pasqua…fanno bella mostra di se in ogni pasticceria siciliana. Sono conosciuti da tutti, una specialità sicula apprezzata in tutto il mondo, un guscio croccante ripieno di morbida crema di ricotta.  E io oggi dopo aver fatto le chiacchiere fritte con cacao….con questo stesso impasto cosa posso fare….indovinate un po ??? Io faccio la versione mignon , i cosidetti “cannolicchi” ….così  poi,cosi nessuno si sente in colpa se ne mangia due …. anche se esistono delle versioni di cannoli veramente giganti fatti nei paesi in provincia di Palermo e Trapani.

IMG_7156

Ingredienti dei cannoli:

Ingredienti:

gr.500 farina 00

gr.50 strutto

gr.50 zucchero semolato

gr.25 cacao 

n. 1 uovo

ml.100 marsala o altro vino aromatico

olio di semi di arachide per friggere

il procedimento per l’impasto è qui

 

Ingredienti per la crema di ricotta:

gr.500 ricotta di pecora

gr.200 zucchero semolato

gocce di cioccolato oppure canditi

   qui come prepararla

Procedimento:

Dopo aver preparato l’impasto e averlo fatto riposare, tirare la sfoglia con un mattarello o con l’aiuto della macchinetta ( la vecchia papera )  proseguire  facendo dei cerchi con un coppapasta, inumidire un lembo del bordo e  avvolgerli nell’apposita cannuccia, premendo leggermente per farli incollare ( io ho usato dei legnetti tagliati apposta per questo uso)

IMG_7147

Portare a temperatura un pentolino con l’olio per friggere ( oppure usate la friggitrice che manterrà la temperatura costante) e immergete i cilindri con i cannoli  già preparati. Friggerli finche assumeranno un bel colore scuro, attenzione a non farli bruciare però. Scolarli e metterli su carta da cucina per far assorbire l’unto in eccesso.

IMG_7149

 

 Riempire i cannoli siciliani  con la crema di ricotta, aiutatevi con un cucchiaino oppure usate una sac a poche. Per finire  decorare con una scorzetta di arancia candita oppure una ciliegina,  e per ultimo  spolverare abbondantemente con zucchero a velo.

 

IMG_7158 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    monica
    22 febbraio 2014 at 19:31

    quel ciccione pieno di bolle in primo piano me lo mangerei anche vuoto!!!!!

    • Reply
      pasteepasticci
      24 febbraio 2014 at 15:38

      Monica……purtroppo sono finiti presto 🙂 però se mi dici che vieni qui a mangiarli te li rifaccio subito :-*

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Focaccia al pomodoro con crescenza al TABASCO®.
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Send this to a friend