antipasti siciliani/ Contorni/ Ricetta/ Ricette siciliane

Canazzo siciliano

Il  canazzo siciliano, ricetta dal nome curioso per  delle verdure ed ortaggi cotti in tegame…fa parte anch’esso della tradizione sicula.

canazzo siciliano1

Questo piatto dal nome strano ( e nessun siciliano sa dire perché si chiami così) ricorda la tanto famosa ratatouille francese…. in effetti non so, se abbiamo copiato noi, oppure sono loro che lo hanno gradito tanto durante la loro permanenza in sicilia. 🙄

E’ l’ideale per chi vuole intraprendere una dieta, visto la presenza di tante fibre…..inoltre è molto povero in grassi….può essere mangiato da solo oppure in accompagnamento con delle proteine.

La ricetta originale prevede un soffritto iniziale a cui aggiungere man mano gli ortaggi….. nella mia versione personale preferisco evitare il soffritto e cuocere tutte le verdure e gli ortaggi insieme aggiungendo per ultimo un filo di olio extravergine a crudo. Questo tipo di cottura da noi viene chiamato ” a tutto dentro” proprio ad indicare che gli ingredienti cuociono tutti insieme. Si possono usare tutte le verdure e gli ortaggi che più preferite…..in questo è anche un ottimo svuotafrigo  😉

Ingredienti:

cipolle

patate

zucchine genovesi

peperoni

melanzane

pomodori maturi

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Procedimento:

Lavare ed asciugare tutta la verdura.

IMG_7869

Affettare la cipolla sottilmente , sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti, le melanzane vanno lasciate con la buccia mentre e preferibile che i pomodori siano prima privati della pelle. Per  questa operazione di possono incidere e tenerli  due minuti in acqua bollente, la pelle si toglierà poi con estrema facilità. Trasferire tutte le verdure tagliate a pezzetti in un tegame e portare sul fuoco, salare subito. Dare una veloce mescolata e appena le verdure cominceranno a sfrigolare aggiungere due mestoli di acqua calda.

IMG_7873

Portare a cottura aggiungendo ancora acqua calda al bisogno. Il canazzo sarà pronto quando le patate saranno cotte.

IMG_9340

Questo piatto è ottimo servito sia caldo che tiepido, aggiungendo un filo d’olio extravergine di oliva a crudo e una spolverata di pepe

canazzo siciliano

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend